Verdi vallate romane – 1

E’ sera… ma ancora adesso ho negli occhi il verde stupendo delle vallate romane che ho percorso questa mattina per andare  a lavoro.
Ho fatto una strada diversa dal solito…Chiara, la mia carissima amica del cuore,  che adoro e che è anche la mia cantante lirica preferita (dovreste sentire che voce!), ieri sera mi ha spiegato (davanti ad una coppa di gelato alla crema con un pò di VOV sopra…mhmmmm buonissimo) che avevo pure questa possibilità, evitando il traffico della Flaminia: io vivo a nord di Roma.
Così questa mattina ho provato a fare questa strada… e lo spettacolo è stato indimenticabile.
La mia autoradio mandava pure casualmente, ma mai cosa più azzeccata, un bellissimo pezzo  – il piano di Keith Jarret – … e intorno a me, sotto un tiepido sole mattutino, scorrevano le verdi valli…: è stato “magico”…
Ho amato da subito la “terra”  di questa regione, il Lazio, che mi ha accolto…terra di un marrone impressionante…e ho capito ancora meglio come hanno potuto gli antichi romani costruire tanto e così bene, in questa terra dai colori così “teneramente caldi”, che ti avvolgono in un abbraccio e ti cullano….
E tutto questo poco fuori Roma… nella quale amo sempre immergermi, alla scoperta delle sue innumerevoli ricchezze.
Purtroppo non avevo con me la mia macchina fotografica, ma tenterò di fare qualche foto da postare prossimamente, sperando che riuscirò a trovare il tempo per scrivere!!!

Annunci